• Racconti immorali
Racconti immorali

Racconti immorali

L'amore carnale con dame, borghesi, popolane, prostitute, che Maupassant frequentò nella sua breve vita, diventa, nella suprema eleganza della scrittura, materia per una carrellata di personaggi memorabili: spregiudicati, cinici, osceni, grotteschi. Nascono così le pagine di questi Racconti immorali, piccole storie animate da un registro ora comico, ora tragico, a mostrare che "l'uomo e la donna sono di una razza diversa, ci deve sempre essere un dominatore e un dominato, un padrone e uno schiavo, a volte uno, a volte l'altro". Vedi di più