• Storie di guerra e osteria. Occupazione e resistenza alle porte di Modena
Storie di guerra e osteria. Occupazione e resistenza alle porte di Modena

Storie di guerra e osteria. Occupazione e resistenza alle porte di Modena

Si tratta di storie comuni, raccontate in prima persona con la semplicità e l'alone di vaghezza che assunomo i ricordi l ontani, storie che però si intrecciano in maniera intrigante con la Storia maiuscola, raccolta qua e là nei volumi e nei documenti della storiografia modenese. I giovani protagonisti delle storie sono due ragazzini che vedono il loro piccolo mondo sconvolto dal mutamento repentino dello scenario nazionale in seguito all'armistizio di cui non scorgono che le terribili conseguenze: occupazione militare, posti di blocco agguati notturni e rastrellamenti continui. Nella seconda parte del nostro viaggio incontriamo Giulio, carrettiere di vent'anni vittima di un'odissea che lo porterà in capo al mondo. Le sue lettere presentate integralmente ci permettono di tessere la sua drammatica storia nel lager di Kassel. Vedi di più