• Il nemico invisibile
Il nemico invisibile

Il nemico invisibile

Stefano, brillante giornalista italiano di guerra, a seguito della scomparsa della moglie nella tragedia dello tsunami e ad alcune vicissitudini giudiziarie decide di sparire. Si trasferisce in un'isola dei Caraibi, cambia identità e per i suoi numerosi contatti nel mondo del fondamentalismo islamico e di intelligence in molti Paesi del mondo viene reclutato dalla CIA. Al Qaeda sta concentrando gran parte delle sue risorse nel Sud-est asiatico ed è allarme batteriologico nelle Filippine. Inizia così una battaglia senza esclusioni di colpi per neutralizzare la minaccia terroristica. Appariranno i fantasmi di un passato che credeva ormai dimenticato e si troverà a dover affrontare uno dei terroristi più pericolosi del mondo. Dopo numerosi colpi di scena in Asia e Sud America inizierà una ricerca senza quartiere che lo porterà in varie parti d'Europa e in luoghi sperduti del Nepal. Una caccia in cui è predatore e preda allo stesso tempo, che terminerà nel cuore della Chiesa cattolica. Vedi di più